Cass. civ. Sez. I, Ord., 13 luglio 2020, n. 14914 – Pres. Genovese, Rel. Cons. Caradonna – Adottabili i bambini se privi di assistenza morale e materiale da parte dei genitori

Ai sensi della L. n. 184 del 1983, art. 8, la situazione di abbandono si caratterizza per il fatto che il minore, anche indipendentemente da una situazione di colpa del genitore, si trova ad essere privo non transitoriamente di “assistenza morale e materiale da parte dei genitori o dei parenti tenuti a provvedervi”. Ne consegue che lo stato di adottabilità può essere dichiarato anche quando lo stato di abbandono sia determinato da una situazione psicologica e/o fisica, grave e non transitoria, che renda il genitore, ancorchè ispirato da sentimenti di amore sincero e profondo, inidoneo ad assumere ed a conservare piena consapevolezza delle proprie responsabilità verso il figlio

Adozione – Rif. Leg. artt. 1 e 8 L. n. 184 del 1984