Maggio 2020

Cass. pen., Sez. III, Sent.,15 maggio 2020, n. 15229 – Pres. Rosi, Rel. Cons. Zunica – Natura degli accertamenti, mediante test psicologici, preliminari alla testimonianza del minore

La somministrazione dei test psicologici ai destinatari della verifica peritale costituisce una fase preparatoria nell’approccio ai minori che, in quanto tale, non richiede necessariamente il contraddittorio con i consulenti di tutte le parti, non essendosi in presenza di un “atto… Leggi tutto »Cass. pen., Sez. III, Sent.,15 maggio 2020, n. 15229 – Pres. Rosi, Rel. Cons. Zunica – Natura degli accertamenti, mediante test psicologici, preliminari alla testimonianza del minore

Cass. civile, Sez. II, 18 aprile 2019, n. 10847 – Pres. Manna – Rel. Cons. Fortunato – La distruzione del precedente olografo da parte del de cuius è comportamento concludente avente valore legale

La distruzione del testamento olografo costituisce, ai sensi dell’art. 684 c.c., un comportamento concludente avente valore legale in ordine sia alla riconducibilità della distruzione al testatore sia all’intenzione di quest’ultimo di revocare il testamento medesimo, salva la prova contraria dell’assenza… Leggi tutto »Cass. civile, Sez. II, 18 aprile 2019, n. 10847 – Pres. Manna – Rel. Cons. Fortunato – La distruzione del precedente olografo da parte del de cuius è comportamento concludente avente valore legale

Cons. di Stato, 21 aprile 2020, sent. 2540 – Pres. Montedoro Est. Lamberti – Silenzio della Pubblica Amministrazione e obbligo di provvedere

Deve escludersi nel nostro ordinamento la sussistenza di un dovere generalizzato dell’amministrazione di provvedere sulle istanze di autotutela, che ove ammesso in modo indiscriminato costituirebbe un aggiramento del principio cardine del sistema che impone di impugnare gli atti lesivi entro… Leggi tutto »Cons. di Stato, 21 aprile 2020, sent. 2540 – Pres. Montedoro Est. Lamberti – Silenzio della Pubblica Amministrazione e obbligo di provvedere

Cass. pen., Sez. II, sent., 10 aprile 2020, n. 11959 – Pres. Cammino, Rel. Cons. Di Paola – I files informatici possono essere oggetto di appropriazione indebita

L’interpretazione della nozione di cosa mobile, agli effetti della legge penale, fondata sullo specifico carattere della cosa, che consente alla stessa di formare oggetto sia di condotte di sottrazione alla disponibilità del legittimo titolare, sia di impossessamento da parte del… Leggi tutto »Cass. pen., Sez. II, sent., 10 aprile 2020, n. 11959 – Pres. Cammino, Rel. Cons. Di Paola – I files informatici possono essere oggetto di appropriazione indebita

Cass. pen., Sez. III, 9 marzo 2020 n. 9354 – Pres. Sarno, Est. Scarcella – Nozione di pornografia minorile

In tema di pornografia minorile, il riferimento alla ‘‘rappresentazione degli organi sessuali di un minore di anni diciotto’’ di cui all’ultimo comma dell’art. 600 ter c.p. ricomprende non solo gli organi genitali, ma anche altre zone erogene, come il seno… Leggi tutto »Cass. pen., Sez. III, 9 marzo 2020 n. 9354 – Pres. Sarno, Est. Scarcella – Nozione di pornografia minorile

Cass. civ., Sez. III, 20 aprile 2020, n. 7969 – Pres. Amendola, Rel. Cons. Tatangelo – Se il cinghiale danneggia l’auto, responsabile è la Regione

Ai fini del risarcimento dei danni cagionati da animali selvatici, appartenenti a specie protette che rientrano (L. n. 157/1992), nel patrimonio indisponibile dello Stato, va applicato il criterio di imputazione della responsabilità di cui all’art. 2052 c.c. e il soggetto… Leggi tutto »Cass. civ., Sez. III, 20 aprile 2020, n. 7969 – Pres. Amendola, Rel. Cons. Tatangelo – Se il cinghiale danneggia l’auto, responsabile è la Regione