Cass. civ. Sez. II, Ord., 25 giugno 2020, n. 12656 – Pres. Sangiorgio, Rel. Cons. Casadonte – La colonna d’aria spetta al proprietario esclusivo del lastrico solare

La colonna d’aria (cioè lo spazio sovrastante il lastrico solare) non costituisce oggetto di diritti, quindi non è oggetto di proprietà autonoma rispetto alla proprietà esclusiva del lastrico e, pertanto, la proprietà della colonna d’aria va intesa come diritto in capo al proprietario del lastrico, che ha la facoltà di utilizzare senza limitazione alcuna lo spazio sovrastante mediante sopraelevazione.

Comunione e condominio – Parti comuni dell’edificio – Sopraelevazione